“Spit on her, then I banged on my chest like Kong King/merciless Ming, point the killa bee sting” (RZA)

Nate Van Dyke didn’t get a full interview on Juxtapoz because he is good at matching his outfits. The artist that designed this Smash hoodie here for Upper Playground, not only has a solid portfolio of his art circulating through this brand, but also collaborated with Saber and Munk One, among others. There are more than a couple of chimps in his subjects, but he is not limited to that. On that note, straight from his blog I quote the following: “I’ve got a new shirt available from Upper Playground. Here we have Dutch smashing through the roofs of San Francisco’s famous Painted Ladies in search of the Olsen twins”. Well done. I love the Olsens. Class, freshness and wealth: who feels like saying no?! And again when I was a kid I saw the real King Kong. Master producer Dino De Laurentiis managed to put in a huge warehouse the real “giant toy” that was in that 1976 movie and I had the pleasure to go there and actually touch its eye. Emotionally hard for a 8 year old but I managed somehow. Beside this I can tell you that Nate Van Dyke is tall 6.9 ft (not like Carlo Rambaldi’s mechanical Kong that was 40 ft tall) but being tall and drawing tall creatures is not the key that leads to the meaning of his art: all you see is just the surface, that’s what he says. There’s no need to understand 100% one thing to like it. If you like this Smash hoodie that Alessia A is wearing here like I do, you can cop it from Double H website, Upper Playground European distributor. Understand?


Nate Van Dyke non ha avuto una intervista estesa su Juxtapoz perché è forte a matchare i suoi outfit. L’artista che ha disegnato questo Smash hoodie per Upper Playground, non solo ha un portfolio solido della sua arte che circola attraverso questo brand ma ha collaborato anche con Saber e Munk One, tra gli altri. Ci sono spesso degli scimpanzé nei suoi soggetti, ma non si limita a quello. A tale proposito, direttamente dal suo blog quoto quanto segue: ” Ho una nuova t-shirt disponibile presso Upper Playground. Qui abbiamo Dutch che spacca i soffitti delle famose Painted Ladies a San Francisco alla ricerca delle gemelle Olsen”. Ben fatto. Io amo le Olsen. Classe, freschezza e ricchezza: chi direbbe di no? E poi, quando ero un bimbo ho visto il vero King Kong. Il master Producer Dino De Laurentiis ha fatto in modo di mettere in un enorme magazzino il vero “giocattolo gigante” che era nel film del 1976 e ho avuto il piacere di andare lì e toccare il suo occhio per davvero. Emozionalmente intenso per uno di 8 anni ma in qualche modo ce l’ho fatta. A parte questo posso dirti che Nate Van Dyke è alto 2 metri (non come il Kong meccanico di Carlo Rambaldi che invece misurava 12 metri) ma essere alto e disegnare creature alte non è la chiave di interpretazione della sua arte: quello che vedi è solo la superficie, dice lui. Non c’e’ bisogno di capire una cosa al 100% perché ti piaccia. se ti piace come a me questo Smash Hoodie che Alessia A indossa qui, puoi prenderlo dal sito di Double h, il distributore europeo di Upper Playground. Capito?

Add Comment