“One in the head/this is code red/man for dead” (Masta Killa)

It’s official: summer is kicking in, it’s a matter of days. It’s getting hot in here, there and everywhere so it’s about time to take out your most impressive pieces with the brightest colors. With this said, I think that this Decades cap from Altamont fits the news. Let’s start the week then with Nadia R rockin’ the nicest snapback ever. Why am I so happy to post gear from this brand? Because I see the realness of it. It must be the same all over the world because, from the best shops in Italia to Fred Segal in LA everybody is starting to recognize the essence of Andrew Reynolds brand. I told you its story already, remember? I am honored to have Altamont as a supporter of this blog. Their strive to be different is what got me into this brand at first. Don’t you forget that Altamont claim is “cut from a different cloth”. Perfect shape (like Starter got us used to), slightly raised embroidery with a contrast outline and that little label x stitched in the typical way of the brand are the details that separate the elite from the mass production. Their small company vibe appeals to me in a natural way and this Starter snapback here with a capital A on its crown is hot as lava. Let’s say that probably Andrew Reynolds was tired to rock an Atlanta Braves cap to rep his name and had a vision to pick up a name for his brand whose capital A could represent both brand and head designer. They don’t call you The Boss for nothing…


E’ ufficiale: l’estate sta iniziando a fare effetto, è una questione di giorni. Sta facendo caldo qui, lì e ovunque quindi sta arrivando il momento di tirar fuori i tuoi pezzi più d’effetto coi colori più carichi. Detto questo, penso proprio che questo Decades cap di Altamont rientri appieno in ciò di cui stiamo parlando. Iniziamo la settimana allora con Nadia R che indossa lo snapback più simpatico in assoluto. Perché sono così contento di postare articoli di questo brand? Perché ne vedo l’autenticità. Deve essere così in tutto il mondo perché, dai migliori shops in Italia a Fred Segal ad LA, tutti stanno iniziando a riconoscere l’essenza del brand di Andrew Reynolds. Ti ho già raccontato la sua storia, ricordi? Sono onorato di avere Altamont come supporter di questo blog. Il loro sforzo di essere diversi è quello che mi ha attirato di questo brand. Non dimenticare che il claim di Altamont è “cut from a different cloth” [tagliato in una stoffa diversa]. Forma perfetta (come ci ha abituato Starter), ricamo leggermente rialzato con un outline a contrasto e quella piccola etichetta cucita ad x, nel modo tipico di questo brand sono i dettagli che separano l’elite dalla produzione di massa. La loro vibe di piccola company si rivolge a me in modo naturale e questo snapback Starter con la a maiuscola sulla corona è bollente come la lava. Diciamo che probabilmente Andrew Reynolds era stanco di portare un cap degli Atlanta Braves per rappresentare il suo nome ed ebbe un’idea di trovare un nome per il suo brand la cui a maiuscola rappresentasse sia il brand che il principale designer. Non ti chiamano The Boss per niente…

No Responses

Add Comment