Don’t Trust Anyone – Patch snapback

How could an item fit a brand more than in this case, I don’t really know. What is this brand asking you? To open your eyes and don’t believe in everything that gets thrown at you. What is the name of this cap by Don’t Trust Anyone? Patch snapback. Well, don’t believe what DTA tells you because the name of this brand it is not posted on the front of the crown with a patch but rather with a state of the art 3d embroidery. See? You can’t even trust a brand that doesn’t want you to trust anyone… Jokes aside, this headwear piece from the Venice posse specialized in subliminal attacks to the establishment is a gem. An all black piece like this on the head of Francesca T is a true object of desire. With a headwear standard loved by the whole streetwear industry such as the Flexfit Classic snapback, DTA sends us its straightforward message that is totally fitting this time of the year. 2015 has been a tough year and while we all have hope in its successor, we have to approach it with the right attitude. Be very ready, anything could happen so… don’t trust anyone (but me). Trust me when I tell you that this hard to find snapback will be nice on your head, no matter what will happen. A tight hug for you all and my best wishes for the future are all here, recapped on this snapback. I will be off for a couple of days but no worries: I will be back real soon in 2016, trust me. Pictures courtesy of O’Graph.


Come potrebbe essere calzante un articolo rispetto a un brand più di questo caso, veramente non lo so. Cosa ti chiede questo brand? Di aprire gli occhi e di non credere in qualsiasi cosa che ti viene buttata lì. Qual’é il nome di questo cappello di Don’t Trust Anyone? Patch snapback. Bene, non credere a quello che ti dice DTA perché il nome di questo brand non lo trovi sul davanti della corona con un patch ma piuttosto con un ricamo 3d capolavoro. Vedi? Non puoi nemmeno credere ad un brand che non vuole che tu creda a nessuno… A parte gli scherzi, questo cappello della posse di Venice specializzata in attacchi subliminali all’establishment è una chicca. Un pezzo tutto nero come questo sulla testa di Francesca T è un vero oggetto del desiderio. Con uno standard di cappello amato da tutta l’industry dello streetwear quale lo snapback Flexfit Classic, DTA ci manda il suo messaggio diretto che corrisponde completamente a questo periodo dell’anno. Il 2015 è stato un anno duro e mentre abbiamo tutti speranza nel suo successore, dobbiamo approcciarlo con l’attitudine giusta. Sii pronto, tutto può succedere quindi… non credere a nessuno (a parte me). Credimi quando ti dico che questo cappello difficile da reperire starà bene sulla tua testa, a prescindere da quello che succederà. Un abbraccione per tutti voi e i miei migliori auguri per il futuro sono qui, ricapitolati in questo snapback. Sarò libero per un paio di giorni ma non preoccuparti: ritornerò nel 2016 molto presto, credimi. Foto a cura di O’Graph.

Add Comment