“I come correct/twenty two outfits and a mic check/one derby, Cappachino the great/sittin’ at the table where the Gambinos ate” (Cappadonna)

The Maxiemillion has mad different styles exactely like the title says here. The Wu Tang resident guest known as Cappadonna is not officially a Wu Tang member because he wasn’t on their first album but to me and to any Wu head he is as important as any Wu Tang mc. Like Ellesse: it’s as important as any other brand. Last saturday Wu Tang was performing live in Milan and, surprise surprise, Cappadonna was there. I talked a few fans like me and we all were feeling his unique outfit: white do rag, white backwards fitted, white polo and a fat gold rope. I mean fat. I told you last time I reviewed an Ellesse polo, this garment means a lot to me but the urban style seem to have forgotten this essential piece. As soon as I watched the Staten Island best son let his dookie chain dangle on stage, I remembered about this Ellesse San Marino polo here modeled by Chloe D. Part of the Heritage collection, I received this quite a while ago but I kept it on hold. It’s not a new piece: it’s a classic piece. You don’t need to rush with this but you gotta wait the perfect moment instead. Like he said in Winter Warz: “You heard of the rasp before but kept waitin for the sun of song”. I heard that Ellesse is no joke when it comes to heritage but at the same time I was waiting for the right moment. Here it is: for any Cappadonna fan, here is the perfect polo. Don’t ask me about gold ropes anyway, ask him.


The Maxiemillion ha un botto di stili diversi esattamente come dice il titolo qui. Il guest resident di Wu Tang conosciuto come Cappadonna non è ufficialmente un membro di wu Tang perché non era sul loro primo album ma per me e per ogni altro testa di wului è importante come ogni altro mc di wu tang. Come Ellesse: è importante quanto ogni altro brand. Lo scorso sabato Wu Tang stava facendo un concerto live a Milano e, sorpresa sorpresa, Cappadonna era lì. Ho parlato con un po’ di fans come me e tutti lo sentivano il suo outfit unico: do rag bianco, cappello fitted al contrario, polo bianca e una catenona d’oro mega. Intendo mega. Te l’ho detto l’ultima volta che ho recensito una polo Ellesse, questo indumento significa molto per me ma lo stile urbano sembra essersi dimenticato questo pezzo essenziale. Appena ho guardato il figlio numero uno di Staten Island far ciondolare il suo catenozzo sul palco, mi sono ricordato di questa polo Ellesse San Marino che qui indossa Chloe D. Parte della collezione Heritage, ho ricevuto questa un po’ di tempo fa ma l’ho tenuta in stand by. Non è un pezzo nuovo: è un pezzo classico. Non hai bisogno di aver fretta con questo ma devi aspettare il momento perfetto invece. Come ha detto in Winter Warz: “You heard of the rasp before but kept waitin for the sun of song”. Ho sentito che con Ellesse non si scherza quando si parla di pezzi heritage ma allo stesso tempo aspettavo il momento giusto. Eccolo qui: per qualsiasi fan di Cappadonna, ecco la polo perfetta. Non chiedetemi del catenozzo comunque, chiedete a lui

Add Comment