“A motherf***er from the West Coast, L.A./South Central fool, where the Crips and the Bloods play” (Ice T)

The work of a great team always gives great results, but we sure couldn’t expect this. What happens when you put together the release of Estevan Oriol new book “LA portraits” in an event organized by Wag Milano at The Don Gallery? Nothing but heat. Nothing happens by accident and let me add “Rome wasn’t built in a day”. Estevan Oriol reputation is large in Italy due to his level of pro photography with a one of a kind vision, but also because of Double H and Wag support and I’m here to tell you why. Double H always showed true love to Estevan Oriol collections through the years. The delicate rawness of the poetry that comes out of Los Angeles streets is delivered at you pure, intact. His pictures look ill on a t-shirt or on a hoodie and people started to notice his gifted touch more and more. Alberto from Wag is a fine connoisseur of all things related to street culture and hip hop for more of a couple of decades now. The appeal of Estevan Oriol realness hit hard on him so three years ago he organized a signing for Oriol book “LA Woman” at his store. Fast forward to 2013 and The Don Gallery, a milestone in street art knowledge in Milan, last friday hosted this signing with the grandmaster from LA. Heads gathered from all over, to show love and respect to this photographer that magnetized his fans with his calm pace and the authority that comes from his big bodyframe. A word and an autograph for each and every person attending, for an event that left everybody happy. No, it wasn’t for the booze, me too I was happy to be there. Pictures of the prints courtesy of Chiara Barozzi.


Il lavoro di un grande team dà sempre dei grandi risultati, ma sicuramente non ci potevamo aspettare questo. cosa succede quando metti insieme la presentazione del nuovo libro di Estevan Oriol “LA portraits” in un evento organizzato da Wag Milano a The Don Gallery? Un evento bollente. Nulla succede per caso e se posso aggiungere “Roma non è stata costruita in un giorno”. Estevan Oriol gode di una mega reputazione in italia grazie al suo livello di fotografo pro con una visione unica, ma anche grazie al supporto di Wag e di Double H e sono qui per dirvi perché. Double H ha sempre mostrato del vero amore per le collezioni di Estevan Oriol negli anni. La crudezza delicata della poesia che esce dalle strade di Los Angeles ti viene consegnata pura, intatta. Le sue foto hanno un aspetto tosto su una t-shirt o su un hoodie e la gente ha iniziato a notare il suo tocco speciale sempre di più. Alberto di Wag è un conoscitore come pochi di tutti gli aspetti legati alla street culture e all’hip hop da più di un paio di decenni ora. L’appeal della autenticità di Estevan Oriol l’ha colpito duramente quindi tre anni fa organizzò un signing per il libro di Oriol “LA Woman” al suo store. Vai avanti veloce fino al 2013 e The Don Gallery, una pietra miliare nella conoscenza della street art a Milano, lo scorso venerdì è stata lo scenario di questo signing del gran maestro di LA. La gente è arrivata da ogni dove, per mostrare amore e rispetto a questo fotografo che ha magnetizzato i suoi fans con il suo ritmo calmo e l’autorità che deriva dalla sua figura massiccia. Una parola ed un autografo per ognuna delle persone presenti, per un evento che ha veramente accontentato tutti. No, non era per le birre, pure io ero contento di essere lì. Foto delle stampe a cura di Chiara Barozzi.

Add Comment