“He owns a black hat like I own/a black suit and a cane like my own” (Scarface)

The news have been around for a minute but now it’s official: Huf in Italy is under the wing of Blue Distribution. Don’t tell me that you are not familiar yet with Keith Hufnagel brand. This New Yorker is synonymous of “timeless style” in the skateboard and urban community worldwide. He kept it simple, no matter what he did. His way to roll on his deck is basic but beautiful. Not famous for his tech tricks, Keith put out through the years solid, clean and fast skateboarding. When he approached this industry from a different and improved perspective, he thought to bring to San Francisco a consistent unit of limited skateboard shoes together with the best hard-to-find brands that we all love. So Huf, his shop, was born. His private label that goes by the same name developed simultaneously and lately expanded to footwear, with a skate team that features a few riders handpicked by Keith himself. This means to you and I that these skaters ride with a distinct style and they are pleasant to watch. This Huf x New Era cap is pleasant to watch too, as you can see from the above pics of Roberta C. A Classic H 59fifty with that classic H logo that you can also see on the head of Kendrick Lamar in that “Fu**in’ problems” clip. This cap will be out in a few months, in a few selected shops so don’t even bother to look for it now, just wait it out. If you want it now well… you have a fu**in’ problem.


La notizia è circolata per un po’ ma ora è ufficiale: Huf in Italia è sotto l’ala di Blue Distribution. Non dirmi che il brand di Keith Hufnagel non ti è ancora familiare. Questo newyorchese è sinonimo di “stile senza tempo” nella comunità dello skateboard e in quella urbana. Ha mantenuto le cose semplici, a prescindere da quello che faceva. Il suo modo di girare in skateboard è basic ma bellissimo. Non essendo famoso per i suoi tricks tecnici, Keith ha messo in circolazione negli anni dello skateboarding solido, pulito e veloce. Quando ha approcciato questa industry da una prospettiva diversa e migliorata, ha pensato di portare a San Francisco una unità consistente di scarpe da skateboard limitate insieme ai migliori brands difficili-da-reperire che piacciono a noi. Così Huf, il suo shop, vide la luce del giorno. La su aprivate label che si chiama allo stesso modo si è sviluppata simultaneamente espandendosi in un secondo momento al footwear, con un team di skaters scelti personalmente da Keith. Questo per me e per te significa che questi skaters girano con uno stile definito e sono piacevoli da guardare. Anche questo cappello Huf x New Era è piacevole da guardare, come puoi vedere dalle foto qui sopra con Roberta C. Un Classic H 59fifty con quel classico logo con la H che puoi vedere anche in testa a Kendrick Lamar nel clip di “Fu**in’ problems”. Questo cappello uscirà tra qualche mese, in pochi shops selezionati quindi non provare nemmeno a cercarlo ora, c’è solo da aspettare. Se lo vuoi ora, bene… hai un fu**in’ problem.

Add Comment