“I pop off like a mobster boss/angel hair with the lobster sauce” (Inspectah Deck)

I come from a far away past where to wear a hoodie alone may be considered out of place or simply non conventional when you go to work or in public places that are not the gym itself. I remember when at hardcore punk gigs it was the norm to go there in a hoodie and a flannel shirt over it instead of a jacket. Now to wear a hoodie is not only allowed, is encouraged: all your friends have a hoodie so you want one too. But hoodies are like denims: they are not all created equal. The design team at Lobster lately is putting their work in a perspective that goes back to that Public Enemy joint: show ’em what you got. They obviously got skills in abundance to come up with this Button sweat hoodie. Clean but different, simple but effective, sporty but with a touch of class this is the hoodie that your friend will envy. They will be right to feel that way, this is an item with a distinct flavor that basic hoodies don’t have. Those buttons and their red wires and that long hood lace, the embroidery on the top pocket, the tartan finishing on elbows and pockets and most of all the color combination makes it an instant wish list item. Ready to roll with you on your most crazy mission or ready to be worn by quiet girls like Francesca R, this stylish item is now up for grabs at Markershop. On that note, I kindly suggest you with all my huge heart to attend Markershop 10th anniversary party in Venice area (Italy, not LA). All the music you need and a bunch of friends to meet. No dress code but being Lobster gear highly recommended, here I am giving you my best suggestion.


Vengo da un passato molto lontano dove solo indossare una felpa con il cappuccio era considerato fuori posto o semplicemente anticonvenzionale quando vai al lavoro o in luoghi pubblici che non siano la palestra stessa. Ricordo che ai concerti hardcore punk era la norma andarci in felpa con la camicia di flanella sopra al posto di una giacca. Ora indossare una felpa con il cappuccio non solo è permesso, è incoraggiato: tutti i tuoi amici hanno una felpa quindi ne vuoi una pure tu. Ma le felpe sono come i denim: non sono stati creati tutti uguali. Il team di designers da Lobster ultimamente sta mettendo il suo lavoro in una prospettiva che riporta a quel pezzo dei Public Enemy: show them what you got. E’ palese che abbiano skills in abbondanza per elaborare questa Button sweat hoodie. Pulita ma differente, semplice ma efficace, sportiva ma con un tocco di classe questa è la felpa con il cappuccio che i tuoi amici ti invidieranno. Faranno bene ad avvertire quella sensazione, questo è un articolo con un gusto distinto che le felpe basiche non hanno. Quei bottoni con il filo rosso ed quel cordone lungo del cappuccio, la cucitura sulla tasca in alto, le finiture in tartan su gomiti e tasche ma soprattutto la combinazione dei colori lo rende automaticamente un articolo da lista dei desideri. Pronto per seguirti nelle missioni più spericolate o pronto ad essere indossato da ragazze tranquille come Francesca R, questo articolo di un certo stile è ora disponibile da Markershop. A tale proposito, vi suggerisco gentilemnte con tutto il mio gran cuore di partecipare al Markershop 10th anniversary party nell’area di Venezia. Tutta la musica di cui hai bisogno e un sacco di amici da incontrare. Non c’e’ dress code ma essendo l’abbigliamento Lobster fortemente raccomandato, eccomi qui a darvi il mio migliore suggerimento.

Add Comment