“When I step inside, kiss the ring/Wu Familia, La Cosa Nostra, it’s our thing” (Inspectah Deck)

A ring says a lot about you. Kind of like your watch does but almost everybody wears a watch and not everybody wears a ring. In this exact state of mind comes Pietro Ferrante collection called Killer. Rings are part of your hand gesture so they get into the verbal communication process in a very direct way. A ring on your finger may show that you are wealthy, or stylish or into something in particular. We have seen Pietro Ferrante production already not so long ago. Here to give strength to what you want to represent in life, Killer today lets me showcase two fine pieces: Spiked and 2 skulls rings. Spikes were very relevant in the last months you think? Error! In a rock’n’roll world spikes have been relevant for decades. At first you looked at people wearing them as bad boys and you wanted to avoid them, then all of a sudden you realized that you wanted to be that bad boy. Spiked is also available with one or three rows of studs. Come as you are, as the great Kurt Cobain would say, because there are plenty of rings in a lot of different styles in Killer collection, so you don’t have to choose among these two only. 2 skulls is exactly in the mood of what I like these days: strong concepts in small dimensions. Discreet with a killer attitude, this is how this piece operates. The perfect execution of those two skulls in a semi circle makes it a ring that stands out. Silver plated jewelry never looked this fine before. Photos courtesy of Simone Montanari.


Un anello dice molto di te. Un po’ come lo dice un orologio ma quasi tutti portano un orologio e non tutti indossano un anello. In questo esatto stato mentale arriva la collezione di Pietro Ferrante chiamata Killer. Gli anelli sono parte della tua gestualità manuale quindi finiscono nel processo di comunicazione verbale in un modo molto diretto. Un anello sul tuo dito può mostrare il tuo benessere, il tuo stile o i tuoi interessi particolari. Abbiamo già visto la produzione di Pietro Ferrante non molto tempo fa. Qui per dare forza a ciò che vuoi rappresentare nella vita, Killer oggi lascia che io sia la vetrina per due pezzi di livello: Spiked e 2 skulls rings. Pensi che le borchie siano state rilevanti negli ultimi mesi? Errore! In un mondo rock’n’roll le borchie sono state rilevanti per decenni. Dapprima guardavi la gente che le indossava come dei bad boys e volevi evitarli, poi tutto d’un tratto hai realizzato che volevi essere quel bad boy. Spiked è disponibile anche con una o due file di borchie. Come as you are, direbbe il grande Kurt Cobain, perché c’e’ una quantità di anelli in un sacco di stili diversi nella collezione Killer, quindi non devi scegliere solo tra questi due. 2 skulls è esattamente nel modo di ciò che mi piace in questo periodo: concetti forti in dimensioni ridotte. Discreto con una attitudine killer, questo è il modo in cui opera questo pezzo. La perfetta esecuzione di quei due teschi in un semicerchio lo rende un anello che si distingue. La jewelery placcata argento non ha mai avuto un aspetto così elegante prima d’ora. Foto a cura di Simone Montanari.

Add Comment