LRG – Enter The Void strapback by ASDivision

Good looking streetwear is never missing from The Maxiemillion but one thing is sure: it’s always a pleasure to review LRG apparel. Regardless of the times this brand changed distribution here in Italy, I loved it since the very beginning. To me the Lifted Research Group represents Californian easy living and I noticed that in every phase of its existence, this brand puts an extreme care to every little detail. Take this Enter The Void strapback, for example. It could have been black and quilted and nothing else but it’s not really like this. If you give a look in detail to that felt embroidery on the front you can see that there is a strong resemblance to the Black Flag logo. You don’t read LRG but just Lifted without the vocals. The eyelets on the side have a bigger diameter than the usual with a sort of metallic net for better breathability but it’s also the strapback with the little buckle and the label that gives you the picture of how this brand sees the little things. Quilted and lined with a sublimated print of galactic nebulas, the secret of this cap is all in the taping. You can read: “LRG equipment for life’s journey”. No matter if you skate hard like LRG skate team in the last 1947 video or you just entered your favorite shop to hang out and you fell in love with this piece that Edona N is wearing: there is always a bunch of reasons to wear LRG. Distributed here in Italy by ASDivision, it’s time to get lifted for you too, don’t you think? Pictures courtesy of O’Graph.


Lo streetwear che ha un bel look non manca mai su The Maxiemillion ma una cosa è certa: è sempre un piacere recensire abbigliamento LRG. A prescindere dalle volte che questo brand ha cambiato distribuzione in Italia, mi è piaciuto sin dagli albori. Per me il Lifted Research Group [Gruppo delle Ricerche Sollevate] rappresenta la vita facile californiana e ho notato che in tutte le fasi della sua esistenza, questo brand ha apportato cura estrema ad ogni piccolo dettaglio. Prendi questo strapback Enter The Void, ad esempio. Avrebbe potuto essere nero e trapuntato e nient’altro ma non è proprio in questi termini. Se dai un’occhiata in dettaglio a quel ricamo in feltro sul davanti puoi vedere che c’e’ una forte somiglianza al logo dei Black Flag. Non si legge LRG, ma solo Lifted senza le vocali. Gli occhielli sul lato hanno un diametro maggiore rispetto al solito con una sorta di retina metallica per una maggiore traspirabilità. ma è anche lo strapback con la fibbietta e l’etichetta che ti danno il quadro di come questo brand veda le piccole cose. Trapuntato e foderato con una stampa sublimatica di nebulose galattiche, il segreto di questo cappello è tutto nella nastratura. Puoi leggere: “LRG equipaggiamento per il viaggio di una vita”. Non importa se skatei in modo pesante come lo skate team di LRG nell’ultimo video 1947 o se sei appena entrato a fare un giro nel tuo shop preferito e ti sei innamorato di questo pezzo che sta indossando Edona N: ci sono sempre un sacco di ragioni per indossare LRG. Distribuito qui in italia da ASDivision, è tempo di sollevarti pure per te, non credi? Foto a cura di O’Graph.

Add Comment