Minimum – David 360 denim by Blue Distribution

In case you didn’t hear about Minimum yet, I make you get familiar with it quoting what I found printed inside this denim: “Minimum designs and develops progressive young international male and female fashion with a twisted scent of Scandinavian coolness”. Hailing from Denmark to be exact, this brand belonging to the roster of Blue Distribution brought to Italy the pleasure of designing clothes for the fun of it. A mature form of fun it’s what we are talking about because at Minimum they take their mission real seriously. Born as a clothing store in 1997, this brand worked on an organic grow that lead it to have more than 70 people employed, 25 showrooms all over the world and distribution in 4 continents. A very simple goal is the engine of all this: to produce clothing with a high standard of quality without losing an eye on the sustainability throughout the whole process but also putting attention on the work environment and the happiness of the employees. To raise the level a bit higher, Minimum is acting like this without forgetting to make the price affordable. Best of both worlds, that’s what they say in these cases. Following Minimum Instagram profile, I noticed that one day it showed a killer pant with ripped details on the front so I asked to Blue if I could have it and here it is. David 360 denim is a black indigo dyed pant with a tight fit that gets comfortable once you wear it because of its 98% cotton and 2% elastane composition. Nothing is hotter right now than ripped denims and no ripped denim is better than Minimum’s.
Pictures courtesy of O’Graph.


In caso tu non abbia ancora sentito parlare di Minimum, te lo rendo più familiare riportandoti ciò che ho trovato stampato all’interno di questo denim: “Minimum disegna e sviluppa fashion maschile e femminile internazionale giovane e progressivo con un un sentore contorto di coolness scandinava”. Proveniente dalla Danimarca per essere esatti, questo brand che appartiene al roster di Blue Distribution ha portato in Italia il piacere di disegnare abbigliamento per divertimento. Una forma matura di divertimento è quello di cui stiamo parlando perché da Minimum prendono la loro missione molto seriamente. Nato come negozio di abbigliamento nel 1997, questo brand ha lavorato su di una crescita organica che li porta ad avere 70 persone impiegate, 25 showroom nel mondo e distribuzione in 4 continenti. Un obiettivo molto semplice è il motore di tutto ciò: produrre abbigliamento con uno standard di qualità alto senza perdere d’occhio sulla sostenibilità in tutto il processo ma mettendo anche attenzione sull’ambiente di lavoro e la felicità dei propri impiegati. Per alzare il livello ancora di più , Minimum agisce in questo modo senza dimenticarsi di rendere il prezzo abbordabile. É la migliore combinazione, ecco cosa dire in questi casi. Seguendo il profilo Instagram di Minimum, ho notato che un giorno mostrava un pantalone fighissimo con dettagli strappati sul davanti quindi ho chiesto a Blue se lo potevo avere ed eccolo qui. David 360 denim è un pantalone tinto in black indigo con un fit stretto che diventa confortevole una volta che lo indossi a causa della sua composizione 98% cotone e 2% elastan. Niente è più bollente ora dei denim strappati e nessun denim strappato è meglio di quello Minimum. Foto a cura di O’Graph.

Add Comment