XLarge – OG hoodie

Every time I review a piece from Xlarge I get nostalgia attacks. Do you remember the last time? Being a brand established in 1991 I can relate to it in a very different way compared to the “new brand on the block”. Yet I consider it an heritage brand that has a lot of flavor. Call it experience, but there is a secret to the evergreen freshness of XLarge: it’s called roots. When the seed of your tree has been planted by Mike D of the Beastie Boys you can bet that your branches will grow up prospering for a very long time. This logo came before all other gorilla logos. It came before Bape, Paul Frank, SSUR and Drunken Munky. It seems a typical case of “hands off the pioneer” to me, considering that, as the print says, this brand is part of the streetwear industry since 1991. That’s why this classic infamous XLarge branding on this OG Hoodie is strong by itself, without the need of many frills. There has been a little re-working anyway: if you look closely at these pictures of Fransine C the print it’s like broken into little pieces, like you washed it non stop since the early days of this brand. It’s made by a thick warm fleece whose relaxed fit is comfortable and ready for action. Born in Los Angeles and grown into a global phenomenon that has its main fanbase in Japan, XLarge doesn’t stop telling tales of authentic street style whose size is as massive as a gorilla. Just make sure you don’t hit the urban jungle without it… Pictures courtesy of O’Graph.


Ogni volta che recensisco un pezzo di XLarge mi vengono gli attacchi di nostalgia. Ricordi l’ultima volta? Essendo un brand fondato nel 1991 mi ci posso relazionare in modo molto diverso confronto ai “new brand on the block”. Eppure lo considero un heritage brand che ha un sacco di gusto. Chiamala esperienza, ma c’e’ un segreto alla freschezza sempreverde di XLarge: si chiamano radici. Quando il seme del tuo albero è stato piantato da Mike D dei Beastie Boys puoi scommettere che i tuoi rami cresceranno prosperando per molto tempo. Questo logo è arrivato molto prima di tutti gli altri loghi con i gorilla. È arrivato prima di Bape, Paul Frank, SSUR e Drunken Munky. A me sembra un tipico caso da “giù le mani dal pioniere”, considerando che, come dice la stampa, questo brand è parte dell’industria dello streetwear dal 1991. Ecco perché questo famoso branding Xlarge classico su questa felpa col cappuccio OG è forte di suo, senza l’aggiunta di tanti fronzoli. Una piccola ri-lavorazione c’è stata, comunque: se guardi attentamente queste foto di Fransine C la stampa è come rotta in piccoli pezzi, come se tu l’avessi lavata non stop dai primi giorni di questo brand. E’ realizzata con una felpa spessa calda il cui fit rilassato è confortevole e pronta all’azione. Nato a Los Angeles e cresciuto fino a diventare un fenomeno globale che ha il suo fanbase principale in Giappone, XLarge non smette di raccontare storie di street style autentico la cui taglia è massiccia quanto un gorilla. Assicurati di non arrivare alla giungla urbana senza… Foto a cura di O’Graph.

Add Comment